About This Course

Il processo KYC – Know Your Customer

Presentazione

Un buon processo di KYC deve comprendere tre fasi:
1) Identificazione del cliente – la prima parte del processo consiste nell’accertarsi della vera identità del cliente e nel garantire che tutti i controlli siano comprovati;
2) Due diligence del cliente – il processo di valutazione di chi è il cliente, in quali attività è impegnato e in quali aree geografiche opera. Le richieste di due diligence possono variare da semplici misure a livelli di controllo più elevati per individui, attività o aree operative ad alto rischio.
3) Monitoraggio continuo – È importante mantenere un monitoraggio continuo dei clienti ed eventuali cambiamenti o variazioni significative dell’attività da indagare.
Il corso è concepito per garantire che i professionisti del rischio di criminalità finanziaria acquisiscano le conoscenze necessarie per gestire in modo efficiente ed efficace i rischi di riciclaggio di denaro sporco, evasione fiscale e criminalità finanziaria e finanziamento del terrorismo all’interno delle loro organizzazioni.
Il corso si concentra su questi temi e su aspetti specifici della governance e dei controlli interni, individuati da organismi di regolamentazione internazionali e locali.
Il corso si basa sulla vasta esperienza dei formatori nella collaborazione e nell’erogazione di corsi per un’ampia gamma di istituzioni finanziarie.
Come tale, sarà sia pratico che interattivo e dovrebbe essere di interesse per i professionisti della compliance, della finanza e del rischio delle istituzioni finanziarie e di altre entità rilevanti.

Obiettivi

Il corso ha lo scopo di fornire un’analisi sistematica e completa delle linee guida legali e normative che le aziende devono seguire nella gestione dei rischi di riciclaggio di denaro sporco, di evasione fiscale e di finanziamento del terrorismo.
Il corso tratta le best practice in materia di governance, gestione del rischio e controllo interno dei suddetti rischi di criminalità finanziaria. Esso comprende diversi casi di studio, esercizi e punti di discussione, e come tale sarà altamente pratico e interattivo.
I partecipanti svilupperanno un maggiore apprezzamento e una maggiore comprensione del processo di KYC:
quadro giuridico e normativo internazionale all’interno del quale è richiesta la due diligence della clientela;

Incorporazione di tale quadro di riferimento nelle leggi locali e nelle pratiche di gestione del rischio del cliente;
Minacce e sfide specifiche ad alto rischio per i clienti, i prodotti, la geografia e il business;
Quadro di riferimento per la valutazione aziendale basata sul rischio richiesto per un approccio olistico alla gestione dei rischi di riciclaggio di denaro, evasione fiscale e finanziamento del terrorismo;
Importanza della due diligence del cliente nel deterrente, nell’individuazione e nella protezione contro i rischi di criminalità finanziaria;
Importanza della governance, del controllo interno e della cultura nella gestione dei rischi di criminalità finanziaria;
Procedure di escalation e di gestione delle minacce continue nella gestione dei rischi di criminalità finanziaria.

Struttura

Nella versione BLENDED il corso è strutturato in 4 moduli corrispondenti a 4 giornate di formazione.
Nella versione DIGITAL LEARNING, invece, il corso è strutturato in 8 moduli corrispondenti ad 8 mezze giornate.
Per entrambe le modalità formative è possibile aggiungere facoltativamente l’attività in e-learning e la Certificazione delle Competenze in uscita con esame
finale scritto e orale.

Programma

MODULO 1: Prima parte
Esercizio di apertura: Tu sei il Riciclatore di denaro
Reati presupposti di riciclaggio e del finanziamento del terrorismo;
Ambito di applicazione e portata dei reati finanziari
Rischio reputazionale
Quadro normativo e legale (cenni):

  • Risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite
  • Convenzioni delle Nazioni Unite
  • Gruppo di azione finanziaria internazionale (GAFI)
  • Gruppo Egmont
  • Direttive UE
  • Gruppo Wolfsberg
  • Gruppo direttivo congiunto per il riciclaggio di denaro sporco (JMLSG)
  • FinCEN & USA Patriot Act
  • OFAC (Office of Foreign Assets Control)

Valutazioni aziendali basate sul rischio:

  • Clienti
  • Prodotti e servizi
  • Sedi geografiche
  • Transazioni
  • Canali di consegna
  • Dimensioni, natura e complessità del business
  • Caso di studio: Standard Banca Noleggiata

MODULO 1: Seconda parte
Mitigazione e gestione del rischio

  • Affari strategici
  • Governance
  • Cultura organizzativa e importanza delle 3 linee di difesa (3LOD)
  • Politiche e procedure
  • Gestione del rischio
  • Controlli interni
  • Prodotti e servizi specifici
  • Tenuta dei registri
  • Formazione
  • Comunicazioni
  • Segnalazione
  • Due Diligence per il cliente

Esercizio: Comunicare il cambiamento nella politica antiriciclaggio
Due Diligence per il cliente (CDD)

  • Quando è richiesto il CDD?
  • Il processo CDD
  • Identificazione e verifica (ID e V)
  • Screening
  • Individui
  • Proprietari e controllori aziendali
  • Aziende

MODULO 2: Prima parte

Conosci il tuo cliente (KYC)

  • Scopo della relazione
  • Fonte di finanziamento
  • Fonte di ricchezza
  • Natura del business

Due Diligence rafforzata (EDD)
Due diligence in corso
Quadro di approvazione del rischio
Modello di rischio del cliente e valutazione
Due diligence semplificata
Caso di studio: Danske Bank Estonia
Linee guida specifiche per i CDD

MODULO 2: Seconda parte
Clienti a distanza e ID digitali
Fiduciari e conti fiduciari
Esercizio di gruppo: C’è un UBO?
Obbligo di eseguire EDD
Alto rischio di riciclaggio di denaro e finanziamento del terrorismo

  • Charities companies
  • Casinò e società di gaming
  • Militare e Difesa
  • Proprietà dello Stato
  • Paese terzo ad alto rischio
  • PEP e PEP’s

MODULO 3: Prima parte
Relazioni con i corrispondenti
Trasparenza dei pagamenti
Operazioni di trade finance
Transazioni senza apparente scopo economico e legali
Nuove tecnologie: cripto Valute
Truffe aziendali via e-mail
Attività e professioni non finanziarie
Caso di studio: Deutsche Bank Mirror Trades
Caso di studio: Banche lettoni
Caso di studio: Il boom immobiliare di Londra

MODULO 3: Seconda parte
Gestione del rischio del cliente

  • Monitoraggio delle transazioni
  • Screening delle notizie negative
  • Procedure di escalation
  • Attività insolita
  • Rapporti di attività sospette (SAR)
  • Rapporti su transazioni e ordini sospetti
  • Gestione del rischio di reputazione
  • Whistleblowing

Caso di studio: Provvedimenti sanzionatori in Italia e a Malta

MODULO 4: Prima parte
Le tecniche OSINT (Open Source INTelligence) come alternativa alla ricerca
di dati attendibili a supporto del KYC
Cosa è OSINT e perché è utile nel KYC
(Identificazione, Due Diligence, Monitoraggio)
Fonti Open Source
Tecniche di base per le analisi OSINT
La sicurezza degli operatori: Tor, VPN, profili
Motori di ricerca: uso di base, dorks, motori personalizzati
Caso di studio: Start up Zelp ltd

MODULO 4: Seconda parte
Le tecniche OSINT (Open Source INTelligence) come alternativa
alla ricerca di dati attendibili a supporto del KYC
Ricerca di informazioni nei Social Networks

  • Facebook
  • Instagram
  • Linkedin
  • Twitter

Il Deep Web
Caso di studio: Analisi OSINT di una delle 10 squadre di calcio più ricche del mondo.

Finanziamenti

Il Corso è finanziabile grazie alle risorse messe a disposizione dai principali Fondi Interprofessionali.

Learning Objectives

Il corso è concepito per garantire che i professionisti del rischio di criminalità finanziaria acquisiscano le conoscenze necessarie per gestire in modo efficiente ed efficace i rischi di riciclaggio di denaro sporco, evasione fiscale e criminalità finanziaria e finanziamento del terrorismo all’interno delle loro organizzazioni. Il corso si concentra su questi temi e su aspetti specifici della governance e dei controlli interni, individuati da organismi di regolamentazione internazionali e locali.

Your Instructors

sbs

0/5
47 Courses
0 Reviews
0 Students
See more

Write a review

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Availability
  • Add to cart
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
  • Attributes
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the comparison bar
Compare